Salve a tutti, mi presento, sono Elisa la proprietaria di queste simpaticissime Bernesotte.

Sin da quando sono nata, ho sempre avuto Bovari del Bernese, tanto che questa passione l’ho ereditata dai miei genitori Grazia e Ezio, eletto in carica di consigliere quando venne fondato il CIABS (Club Italiano Amatori Bovari Svizzeri), i quali nel 1988 presero il loro primo Bovaro, una femmina di nome Frida con cui son cresciuta.

Dopo arrivò Balto, un maschio molto focoso e giocherellone; trascorse la sua vita con al fianco una femmina di Gran Bovaro Svizzero che si chiamava Dora.

Gli anni sono passati e ora mi ritrovo con tre fantastiche femmine: Sophie, Amy e Bijoux che donano tanto amore a tutti quelli che le stanno attorno.

Viviamo con i miei genitori, mio fratello Gabriele e il mio fidanzato Enrico in un piccolo paesino rurale, nelle campagne vicino a Torino. I miei Bernesi crescono assieme a tantissimi amici a quattro e due zampe.

Con noi infatti abitano altri due cani: Mina una meticcia adottata e Leo, un pinscher ; due gatti: Luna e Cice; un cavallo: Hopy; una furettina: Ariel; quattro oche e tanti altri animali.

Durante l’ estate ci trasferiamo in montagna, abbiamo una baita in mezzo ai boschi. Questa casa è il vecchio molino della valle Chisone: lungo il lato più a valle scorre il torrente dove tutti i miei cani e il mio cavallo adorano farsi il bagno. Lassù facciamo lunghe passeggiate in mezzo ai boschi, stiamo immersi nella natura e io
studio per poter diventare Medico Veterinario.

Fino a pochi anni fa il mio amore per i Bovari si limitava a tenerli come cani da compagnia, poi con l’ arrivo di Sophie è iniziato il mio viaggio nel mondo dei Bernesi.

Con Amy la passione verso questa magnifica razza è aumentata, il mio rapporto con loro si è trasformato completamente, oggi infatti sono parte indispensabile della mia vita, compagne d’avventura e d’esperienze indimenticabili.

La decisione di tenere con noi anche la Bijoux e di provare a entrare in maniera più approfondita nel " Mondo Bernese" ha fatto si che a Giugno del 2013 ottenessimo il riconoscimento Enci e FCI.

...Il viaggio continua...