In questa pagina vi racconteremo la nostra avventura e vi presenteremo i protagonisti di questa incredibile storia d’amore. Sì, perchè è di amore che parliamo, di amore verso gli animali ma, soprattutto, verso una razza meravigliosa… Il Bovaro del Bernese. Quindi, come si dice, allacciate le cinture e iniziate il viaggio nell’allevamento del Molino delle Gorge.

La nostra passione per il Bovaro del Bernese inizia nel lontano 1988, quando mio padre Ezio vide per la prima volta questa razza e decise di portare a casa a sua moglie Grazia una cucciola: fu così che prendemmo Frida, la nostra prima Bovara del Bernese.

Da quel momento fu vero amore e non ci staccammo più dalla razza.

Ezio e Grazia furono tra i fondatori del club dei Bovari in Italia, infatti in quegli anni nacque il CIABS. La nostra Frida divenne una compagna di avventure fondamentale e ci seguì ovunque, con lei chiudemmo il nostro primo campionato italiano di bellezza e facemmo la nostra prima cucciolata.

Nel 1989 arrivò nella famiglia Elisa, una bimba bionda e frizzantina, dal carattere solare, appassionata verso il mondo animale e determinata a diventare un “Dottore degli animali”. Gli anni passavano e la passione aumentava, tanto da decidere di allargare la famiglia bernese e così arrivarono prima Balto e poi Dora.

Dal 2008 abbiamo scelto di trasformare la passione anche in professione e così grazie a due splendidi soggetti di nome Sophie ed Amy iniziammo ad allevare. La famiglia bipede è composta da diverse figure, tra le quali spiccano certamente Elisa ed Enrico.

Elisa è Medico Veterinario e Enrico allevatore di Bovini da latte. La passione per la loro professione, l’affinità con la natura, l’amore verso i cani, ed il loro legame ci portò a far nascere ufficialmente l’allevamento “del Molino delle Gorge”, così chiamato perché ci ricorda il luogo di villeggiatura di tutto il team durante il periodo estivo: si tratta infatti di una baita in alta val Chisone dove siamo soliti passare un po’ di tempo durante l’anno, sempre accompagnati dai nostri animali.

Abbiamo da sempre amato praticare attività con i nostri soggetti: dalle competizioni di bellezza alle gare sportive, infatti con la Sophie ci siamo avvicinati al mondo della ricerca e dell’Obedience. Il lavorare con i cani e la nostra condizione di vita ci ha fatto appassionare per le razze da pastorizia e così nel 2014 decidemmo di far entrare nel nostro team anche un’Australian Shepherd di nome Nadie. Con lei abbiamo praticato gare sportive a livelli più alti e così aumentammo il nostro interesse verso i cani da lavoro, fino ad avvicinarci al Miniature American Shepherd. Ad oggi alleviamo due razze, il Bovaro del Bernese ed il MAS (Miniature American Shepherd) detto anche ‘Piccolo Pastore Australiano’ o ‘Pastore Australiano in Miniatura’.

Il nostro allevamento si sviluppa in mezzo alla campagna, ai piedi delle Alpi Torinesi ed è immerso nei prati. Possediamo un’azienda agricola con diversi animali, infatti i nostri soggetti vivono il loro quotidiano girovagando tra bovini, cavalli, asini, capre, gatti e piccoli animali da cortile; grazie a questa opportunità abbiamo potuto constatare un importante equilibrio psicofisico nei nostri soggetti.

Riteniamo cardini del nostro allevamento:

  • la salute dei nostri soggetti, eseguiamo infatti tutti i test specifici di razza
  • il carattere perché riteniamo essere un pilastro fondamentale per un cucciolo vivere in un ambiente famigliare e in un branco costituito da individui equilibrati e socializzati
  • la bellezza: infatti negli anni abbiamo conquistati diversi titoli di Campionati sia in Italia che all’ estero.

Queste tre caratteristiche fanno si che i nostri soggetti rispecchino quelli che sono i nostri punti fondamentali dell’allevamento.